Menu principale
In evidenza
Banner Torino 2019
banner Adesioni 2020
Banner Giovani
BANNER 5X1000
banner facebook
Newsletter
Area riservata
News
PrintE-mail

"Mai pił!": Chiesa, abusi e clericalismo al centro del nuovo numero di Coscienza

19 Febbraio 2020

Immagine

«Negli ultimi tempi ci è stato chiesto con forza di ascoltare il grido delle vittime dei vari tipi di abusi commessi da alcuni vescovi, sacerdoti, religiosi e laici [...]. Il desiderio di dominio, la mancanza di dialogo e di trasparenza, le forme di doppia vita, il vuoto spirituale, nonché le fragilità psicologiche sono il terreno su cui prospera la corruzione». Nella Christus vivit papa Francesco indica con chiarezza che alla radice degli abusi c'è «la tentazione permanente del clericalismo». Affrontare il problema della violenza nella Chiesa è, dunque, una necessità inderogabile se si vuole riscoprire la fedeltà al Vangelo. Ci prova anche Coscienza, con un numero ricco di voci autorevoli: innanzitutto quella di padre Hans Zollner, presidente del Centre for Child Protection della Pontificia Università Gregoriana e membro della Pontificia Commissione per la protezione dei minori, sacerdote gesuita e studioso in prima linea nella lotta agli abusi, da ben prima che la Chiesa trovasse il coraggio per affrontare il problema a viso aperto. Accanto all'intervista a padre Zollner troverete gli interventi di Marie-Jo Thiel, medico e teologa, direttrice del Centro europeo d'insegnamento e ricerca in etica di Strasburgo, e di Sergio Astori, psichiatra e psicoterapeuta, docente alla Cattolica di Milano.

La seconda parte della rivista è invece dedicata al tema del dialogo tra fede e politica, al centro dei lavori della scorsa Settimana teologica. Il numero ripercorre i lavori di Camaldoli attraverso gli interventi del priore di Bose Luciano Manicardi e di Rocco D'Ambrosio, Ugo Perone, Riccardo Saccenti, Luca Pighini e Daniel Deak.

Infine, le consuete rubriche: l'Esame di Coscienza di Beppe Elia, la Verità sinfonica del nostro assistente don Enzo Bellante, mons. Sanna in Alla Sorgente, i ragazzi della Fuci e altro ancora. Buona lettura a tutti.


SCARICA COSCIENZA 4/2019 IN FORMATO MOBILE


SCARICA COSCIENZA 4/2019 IN FORMATO DESKTOP


 

  • La copertina
  • Il sommario