Menu principale
In evidenza
BANNER CAMALDOLI 2019
QUESTIONARI
BANNER 5X1000
Banner Giovani
banner facebook
Newsletter
Area riservata
News
PrintE-mail

Le prime parole del nuovo assistente

24 Maggio 2019

Immagine

di DON ENZO BELLANTE

Accolgo con trepidazione la nomina ad assistente ecclesiastico nazionale del Meic e del Mieac, in un momento storico particolarmente travagliato ma ricco di stimoli e di prospettive.

Ringrazio sentitamente la Conferenza episcopale italiana e l'assistente generale dell'Azione cattolica, S.E. mons. Gualtiero Sigismondi, per la fiducia accordatami, mentre saluto con cordiale affetto il presidente nazionale dell'Ac, prof. Matteo Truffelli, la Presidenza, il viceassistente generale don Antonio Mastantuono e l'intero Collegio degli assistenti nazionali di Ac, con il quale mi è dato di condividere questo nuovo impegno del mio ministero.

Assicuro la piena collaborazione ai presidenti dei due movimenti, Beppe Elia (Meic) e Gaetano Pugliese (Mieac) e ai rispettivi consigli nazionali per continuare nel solco del lavoro generosamente svolto dai miei predecessori, mons. Giovanni Tangorra per il Meic e don Michele Pace per il Mieac.