Menu principale
In evidenza
banner facebook
BANNER CAMALDOLI 2018
BANNER CONVEGNO PRESIDENTI 18
Sito locale
Newsletter
Area riservata
News
PrintE-mail

"Cittadinanza e persona": torna il Convegno di Ostuni sul Mediterraneo

18 Luglio 2016

Immagine

"Cittadinanza e persona: un gap da colmare per contrastare la tragedia del Mediterraneo" è il titolo della X edizione del Convegno nazionale Meic di Ostuni, in programma nella cittadina pugliese dal 29 settembre al 1 ottobre presso il Centro di Spiritualità Madonna della Nova. 

"I soggetti privati della cittadinanza a seguito dell'abbandono del territorio nazionale - scrivono gli organizzatori - vanno incontro a conseguenze di disconoscimento o di mancato riconoscimento di dignità e di diritti. Lo status di persona, anche quando viene genericamente considerato, rimane senza una copertura adeguata. I migranti rischiano di essere relegati in una condizione nella quale non si è nessuno. L'idea di cittadinanza territoriale si manifesta quindi insuffciente alla tutela delle persone. Come colmare questo gap che, specialmente con riferimento alle vicende che hanno il loro teatro nel Mediterraneo, è causa non ultima di tragedie ormai intollerabili?".

Il convegno sarà dedicato quest'anno, a un anno e mezzo dalla sua scomparsa, a Mario Signore, che ne fu a lungo uno dei principali animatori. Ad aprire i lavori sarà il presidente del convegno, Franco Casavola, mentre le conclusioni saranno affidate al presidente del Meic Beppe Elia. Nel mezzo, come di consueto, un programma ricchissimo e un gran numero di prestigiosi relatori. Il programma completo, con le informazioni per la partecipazione, è disponibile qui in allegato.