Meic di

Foligno

In evidenza
Banner Torino 2019
banner Adesioni 2020
Banner Giovani
BANNER 5X1000
banner facebook
Newsletter
Area riservata
Home » Gruppi locali » Umbria » Foligno » Notizie
PrintE-mail

Programma delle attivitą dei mesi di Marzo e Aprile 2016

05 Marzo 2016

 

 

Prosegue il programma delle iniziative del Gruppo Meic di Foligno, che nel corrente mese di marzo e nel prossimo di aprile risultano particolarmente intense. Dopo l’incontro di venerdì 11 marzo, nel corso del quale si sono conclusi gli approfondimenti sull’enciclica Laudato sìì, il programma, diffuso dallo stesso Presidente del Gruppo Bernard Fioretti, prevede per martedì 22 marzo un incontro con il prof. Antonio Nizzi che riferirà sull’esperienza di partecipazione al recente Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze, e per martedì 29 marzo una riflessione su “La misericordia di Dio secondo Sant’Angela di Foligno” a cura dell’assistente del Gruppo mons. Sergio Andreoli. Entrambi gli appuntamenti si terranno presso l’ex Seminario vescovile a partire dalle ore 18,45.

Particolarmente ampio il programma per il mese di aprile. Si inizierà sabato 2 aprile con il primo dei tre incontri per ricordare la figura e l’opera di p. David Turoldo, nel centenario della sua nascita, per evidenziarne tutta l’attualità. Incontri che sono stati definiti attraverso un accurato percorso di preparazione da parte di tutti i componenti del direttivo del Gruppo. L’appuntamento di tale incontro è fissato per le ore 16.00, presso la Biblioteca Jacobilli, con in programma la proiezione del film “Gli ultimi”  e gli interventi della presidente di Ordet  di Foligno, Romina Menichelli, e del giornalista di Rai Educational Renzo Salvi. Si tratta del film di Vito Pandolfi e padre Turoldo, del 1963, ispirato al racconto autobiografico dello stesso Turoldo “Io non ero un fanciullo”, che riguarda la vita dei contadini friulani negli anni ’30, girato interamente in Friuli con attori non professionisti. Il protagonista è un bambino, Checo, figlio di contadini affittuari, che viene deriso dai coetanei per la sua indigenza e che affronta un percorso a tappe che lo porterà al riscatto finale.

Venerdì 8 aprile, alle ore 17.30 presso l’Istituto San Carlo, il prof. Don Pino Lorizio, docente di Teologia Fondamentale della Pontificia Università Lateranense, parlerà sul tema “L’urgenza di nuove alleanze per un nuovo umanesimo. La Chiesa italiana dopo Firenze”, preceduto da un’introduzione del Vescovo mons. Gualtiero Sigismondi.

Gli altri due incontri, sempre incentrati su p. David Turoldo, sono fissati per il 19 ed il 28 aprile, il cui programma verrà comunicato in prossimità del loro svolgimento.

Alvaro Bucci