Meic di

Bergamo

In evidenza
Banner Torino 2019
banner Adesioni 2020
Banner Giovani
BANNER 5X1000
banner facebook
Newsletter
Area riservata
Home » Gruppi locali » Lombardia » Bergamo » Notizie
PrintE-mail

Incontro su Karol Wojtyla filosofo

10 Maggio 2019

Immagine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il 10 maggio, per iniziativa del Circolo di studi Fides et ratio, si è svolto presso il Collegio S. Alessandro un interessante incontro sul tema Karol Wojtyla filosofo, nel XX della sua Enciclica Fides et ratio.

La relazione è stata svolta dalla prof.ssa avv. Margherita Giua, vice presidente del MEIC di Bergamo.

Dopo la presentazione del prof. Angelo Marchesi, già docente di Filosofia della religione e presidente del Circolo Fides et Ratio, la relatrice ha illustrato il pensiero di Karol Wojtyla, professore di Etica presso l'Università di Lublino in Polonia prima di essere eletto al soglio pontificio. Tra gli studiosi del suo pensiero in Italia il filosofo Giovanni Reale e Rocco Buttiglione.

Il pensiero di Karol Wojtyla, ha sottolineato la prof.ssa Giua, si distingue per una consapevole concentrazione sul problema della persona, su ciò che egli chiama l'irriducibile nell'uomo che rende la persona unica e irripetibile: il cuore della sua filosofia è quindi una ricerca sulla questione della persona e della morale, affrontata ripensando sistematicamente l'etica secondo il principio personalistico.

Alla luce di questo pensiero, ha concluso la relatrice, è possibile comprendere con maggior consapevolezza il senso della riflessione sull'uomo via della Chiesa, che Karol Wojtyla, divenuto Papa, ha svolto nella sua enciclica Redemptor hominis.

E' seguito il dibattito.

  • Immagine allegata