Meic di

Andria

In evidenza
BANNER CAMALDOLI 2019
QUESTIONARI
BANNER 5X1000
Banner Giovani
banner facebook
Newsletter
Area riservata
Home » Gruppi locali » Puglia » Andria » Notizie
PrintE-mail

Assemblea Consiglio Regionale MEIC (7 luglio)

14 Luglio 2017

Carissimi,
l'assemblea del 7 luglio scorso, ha visto la gradita partecipazione di Anna Del Bene, vicepresidente nazionale e delegata per la Puglia della FUCI alla quale, fiorentina, abbiamo subito provveduto a dare le prime nozioni di dialetto barese ... .
Purtroppo la partecipazione è stata scarsa (6 presidenti su 11, un solo socio e un solo assistente di gruppo). Si erano giustificati il delegato regionale dell'A.C., la presidente di Conversano, e gli assistenti diocesani di Andria e Bari.
Certamente l'anticiclone Caronte ha reso difficoltosa una presenza maggiore ... .
Comunque l'incontro ritengo sia stato utile perchè ha permesso:
1) di mettere meglio a fuoco il Convegno di Ostuni (11-12 novembre c. a.) "Mediterraneo e migranti, la sfida dell'accoglienza".
A tale proposito ritengo sia importante procedere da parte dei Gruppi, come è stato proposto, ad un'indagine sulla situazione dei migranti almeno nelle Diocesi dove siamo presenti (dimensione numerica, tipologia di accoglienza, problematiche particolari).
Contemporaneamente, sarebbe utile anche raccogliere informazioni su eventuali gruppi di ragazzi universitari che frequentano le università pugliesi o di altre città, oppure anche su disponibilità a costituire gruppi FUCI. Tali informazioni, anche sommarie, possono servire ad avviare e orientare, in collaborazione con la delegata FUCI per la Puglia Anna Del Bene, percorsi e iniziative. Anche in previsione del Master di I livello di "Etica della Pace" che da quest'anno il Dipartimento jonico di studi giuridico-economici dell'Università di Bari organizzerà in collaborazione con la Delegazione regionale del Meic.
2) Altra proposta interessante, già in cantiere, è quella di un incontro, da tenere in data da decidere con gli interessati e comunque non oltre la fine di settembre prossimo, con tutti gli assistenti di gruppo e l'assistente regionale per delineare il percorso spirituale del triennio.
3) Consolidare, in consiglio e in assemblea, la collaborazione con l'Azione Cattolica Regionale e avviare quella con la FUCI.
4) Confermare la sinergia con le associazioni regionali dei medici, dei giuristi, dei commercialisti e dei giornalisti cattolici con le quali occorre incontrarsi appena possibile.
Dando a tutti l'arrivederci al Consiglio e all'Assemblea regionale di settembre, auguro ad ognuno di voi e alle vostre famiglie una proficua e serena pausa estiva.


Fraternamente
Saverio