Meic di

Andria

In evidenza
BANNER CAMALDOLI 2019
QUESTIONARI
BANNER 5X1000
Banner Giovani
banner facebook
Newsletter
Area riservata
Home » Gruppi locali » Puglia » Andria » Notizie
PrintE-mail

Assemblea Nazionale MEIC - Assisi 2017

05 Giugno 2017

Per il presidente degli intellettuali cattolici "una seconda sfida decisiva per il Meic dei prossimi anni riguarda la nostra presenza a livello ecclesiale. La Chiesa di Francesco sta vivendo una difficoltà: se da un lato c'è sicuramente un vasto clima di condivisione del suo magistero, dall'altro c'è anche, tanto nelle comunità quanto nelle aggregazioni laicali, una grandissima fatica a vivere concretamente il grande rinnovamento portato avanti dal papa". Elia ha chiesto al Meic di "impegnarsi in prima linea nel sostegno a questo lavoro di riforma, a partire dalla nostra stessa vita associativa. Oggi le stesse forme e le espressioni della Chiesa in Italia rispondono alle logiche di un tempo che non esiste più. Quella della riforma della Chiesa è una strada che si apre: la missionarietà passa per un cammino pieno di rischi e di incognite da approfondire (penso alla riflessione urgente sulla ministerialità, specie quella delle donne) ma il papa ha detto con chiarezza che è meglio una Chiesa incidentata che una Chiesa chiusa. Per questo vogliamo lavorare per una presenza del laicato meno timida e più incisiva e per un'ecclesialità che si nutra di dialogo, di confronto, persino di conflitto: solo così si può vincere la scommessa sulla sinodalità fatta da Francesco in questi anni".